Cos'è questo? Da questa pagina puoi usare i link ai Web Sociali per salvare Il Sorbo in un servizio di social bookmarking, o usare il form per inviare via E-mail un link del post a chi preferisci.

Web Sociali

Invia e-mail

E-Mail
maggio 23, 2010

Il Sorbo

Scritto in: Categoria Generale

Il Sorbo

Il sorbus domestica di Linneo è albero di media grandezza, con fusto rugoso di color grigio-notte e chioma a cappello; il legno, di color rosso, è molto duro. Il frutto ha forma sferica, dal lungo peduncolo e sono raccolti a schiocche, ha il tipico sapore aspro astringente quando è acerbo, diventa colorato rosso bruno, morbido, dolce saporito quando matura. Vi sono diverse varietà: la sorba agostina o suovero agostegno che matura in fine agosto; la sorba autunnale o suovero a panella, di color giallo e rosso, molto grande matura a settembre; la sorba capitana, di Somma Vesuviana, di figura ovato a rovescio, matura in dicembre; sorba pera e sorba pera tortona si coltiva in Somma Vesuviana e matura in inverno; la sorba varrecchiare matura da dicembre a febbraio, si coltiva sul versante nord-ovest; le sorbe antignane (‘e sovere antignane), dai colori rosso-verde, maturano in dicembre, si presentano in bei grappoli o schiocche, sono molte diffuse in Resina (Ercolano). Vi sono ancora le sorbe nataline e le pascarole ma si deve considerare che in luoghi diversi la stessa varietà è chiamata con nomi differenti. Le sorbe capitane e le antignane sono le più pregiate in quanto a pezzatura e a sapore. ‘O mazzo o ‘a ceppa ‘e sovere si tiene appeso sul terrazzino e si spizzicano i frutti squisiti a mano a mano che diventano maturi.
E’ albero indigeno, rustico e non richiede molta cura; la raccolta è delicata, si fa con lunghe e strette scale - ‘e scalilli - e richiede molta abilità. E’ conveniente per la sua serbevolezza nei mesi di novembre e dicembre. E’ abbastanza nel medio e alto colle vesuviano, ma di difficile raccoglitura.
La “voce” aveva per le nespole nataline o nostrane e le sorbe questa indicazione:
Quanno sentite sovere e nespole
Chiagnite ca’ so’ l’urdeme frutti de stagione

Oggi sono disponibili tutti i frutti in tutto l’anno, portati in aereo anche dall’altro emisfero e la gente non piange più, magari perché il profumo ha odori meno emozionanti.

Prodotti Tipici Campania consiglia la confettura di Sorbe di Casa Barone, acquistabile Online e spedita direttamente a Casa vostra o a quello di un Vostro amico per un gradito regalo. Consultate il sito http://www.murzill.it

Tratto da: Civiltà agricola vesuviana - Prof. Silvestro Sannino

Il Sorbo

  • Share/Bookmark

Ritorna a: Il Sorbo